EVENTI

Ateismo religioso e religione atea

Nella Sala San Vincenzo del Castello Ducale di Marigliano il 18 maggio 2022 è stato presentato il volume ‘Ateismo religioso e religione atea. Genesi e destinazione dell’antropoteismo feuerbachiano’ della prof.ssa Teresa Caporale. Tra gli ospiti Alfonso Lanzieri, docente di Filosofia presso la Facoltà teologica di Napoli, la Dirigente scolastica del Liceo C. Colombo di Marigliano e il sottoscritto. Il volume della prof.ssa Caporale getta una nuova luce su un filosofo, L. Feuerbach, che troppo spesso viene studiato in relazione a Hegel e Marx (costituendone una sorta di anello di congiunzione) o a Nietzsche (rappresentando un anticipatore rispetto al tema della ‘morte di Dio’). In realtà, l’idea feuerbachiana di una religione dell’umanità che da un lato nega il soggetto della Teologia, Dio, dall’altro ne recupera però gli attributi positivi restituendoli all’umanità, può rappresentare un punto di partenza importante per sviluppare forme di dialogo tra credenti e non credenti, sulla base dell’idea che, al suo fondo, la religione è espressione dell’essenza del genere umano, cioè di quell’inestinguibile interscambio io-tu che si sostanzia attraverso sentimenti quali la fratellanza, la solidarietà e l’altruismo